La lingua italiana? Si apprende anche al centro commerciale…e attraverso la poesia

Chi ha mai detto che per imparare una lingua c’è bisogno soltanto di penne quaderni e lavagne? Attività di role-play sul campo per le donne dei centri SAI di Belpasso e Santa Maria di Licodia che hanno sviluppato attraverso una lezione di alfabetizzazione e lingua italiana la propria propensione allo shopping locale nel centro commerciale Etnapolis di Catania. Le ragazze hanno assunto il ruolo di attrici sociali con lo scopo di interagire tra loro in situazioni di vita reale e quotidiana come l’acquisto di capi di abbigliamento e di prima necessità. Come dichiara la coordinatrice Ignazia Manera – ringraziando la docente di alfabetizzazione che ha proposto l’iniziativa nelle due strutture “questa occasione è stata motivo di scambio e condivisione dei propri stili di vita e gusti personali. L’attività ha permesso di esprimersi in lingua italiana confrontandosi direttamente con il personale di dei vari esercizi commerciali mettendosi in gioco attraverso le proprie attività linguistiche”.

I minori della struttura per famiglie di Bronte hanno invece partecipato ad un’attività ludico-ricreativa incentrata sul tema dell’autunno. In questo modo i piccoli hanno favorito la conoscenza delle tipiche caratteristiche della stagione, attraverso colori, legna e fogliame: un modo per sviluppare la fantasia e la creatività. Dopo una breve passeggiata all’aria aperta a stretto contatto con la natura i piccoli hanno letto e trascritto attraverso un copiato una poesia inerente l’autunno realizzando così dei lavoretti a mano. Un modo per sfruttare le potenzialità creative e manuali fin da piccoli, aprendo il proprio sguardo alla creatività e a nuovi stimoli.Non deve sorprendere infatti che alcuni beneficiari sconoscono completamente il sistema stagionale a rotazione.

Condividi su:
No comments
Leave Your Comment

No comments
IRIDE è una cooperativa sociale che si propone l’obiettivo di “perseguire l’interesse generale della collettività alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini” attraverso la gestione ed erogazione di servizi.

Contatti

Sede Legale
Piazza Carlo Alberto n. 49
95048 – Scordia (CT)
Uffici
Viale Principe Umberto N.83/B
95041 – Caltagirone (CT)
Telefono
09331863004